enfemme1vignettes

Molte volte mi nascondo, fingo di essere qualcuno che è una idea di una persona immaginata per vivere nella società. Idealizzando una persona che non sono a volte finisco per essere un folle perdendo la mia identità e la mia persona. In questa maniera reprimo e distruggo quello che sono e quello che amo, calpestando me stesso e i miei valori.

"Non siamo noi a scegliere la nostra natura, possiamo solo imparare a conoscerla ed amarla per quello che è"

"Non siamo noi a scegliere la nostra natura, possiamo solo imparare a conoscerla ed amarla per quello che è"

  • Home

Una Influenza Pesante…

Devo dire che il virus influenzale di quest’anno mi ha preso proprio bene, ma da quello che si sente in giro non sono l’unico.

Ho passato le vacanze a letto con l’influenza, da mercoledì 3 gennaio fino a venerdì 5 gennaio con 37 e mezzo di febbre e, per la festa di Epifania, non avendo  la febbre sono tornato fuori a festeggiare…

Il maglione era un po’ scollato, poi grande

Leggi Tutto Nessun Commento

Desiderare..

Molte volte mi lamento che sono solo e che non piaccio alle donne, ma forse la realtà delle cose è che le desidero solo esteticamente ma non come persona, o meglio non ho mai conosciuto una donna che stimolasse il mio desiderio da lottare per lei.

Anzi no! Forse ne è esistita più di una, una è stata la mia ex ma quella è andata, poi c’è la mia migliore amica che non posso oltrepassare questo limite.

Il mio modo di desiderarle forse è troppo limitato per potere piacere a loro, loro amano sentirsi desiderate ma nessuna ora mi stimola nel cercarla e nel desiderarla, gli stimoli sessuali sono praticamente azzerati adesso, i miei bisogni sono più affettivi che sessuali, magari una via

Leggi Tutto Nessun Commento

Curiosità

In questi giorni sono a casa influenzato e sto passando da solo questo tempo di malattia, stasera zoppico anche.

Ho molto tempo ma non molta energia, mi sento un po’ inibito e senza interessi ma non depresso, questo mi porta a considerare una cosa fondamentale:

la mancanza di curiosità azzera gli interessi e la voglia di fare.

Spesso quando sono curioso con i pc vado a vedere un sacco di cose e mi informo e arrivo dove voglio arrivare, o quasi.

Credo alla base di tutto c’è solo una cosa, prima di parlare di problema intellettivo e cognitivo c’è da chiedersi cosa mi interessa e cosa mi piace, ho un enorme vuoto, gli stimoli

Leggi Tutto Nessun Commento

Concerto Di Capodanno

Ogni Inizio anno mi guardo il concerto di Vienna e questa volta mi sono guardato anche il concerto alla fenice Di Venezia.

Vienna anche se Strauss è piacevole è molto noioso mentre quello della Fenice con il Vapensiero, Madame Butterfly e i Lieti Calici mi ha dato una emozione fortissima.

Mentre guardavo il concerto alla Fenice ero molto commosso dalla bravura dei protagonisti e dalla bellezza dell’opera in se, non mi ricordo di avere mai  provato emozioni del genere in un concerto, forse alla pari come il Turnadot ai tempi di Luciano Pavarotti.

Ho fatto molta fatica a contenere le mie emozioni, le lacrime mi scendevano dagli occhi ormai e non pensavo che l’opera potesse piacermi così tanto, il concerto è stato strepitoso,

Leggi Tutto Nessun Commento