enfemme1vignettes

Molte volte mi nascondo, fingo di essere qualcuno che è una idea di una persona immaginata per vivere nella società. Idealizzando una persona che non sono a volte finisco per essere un folle perdendo la mia identità e la mia persona. In questa maniera reprimo e distruggo quello che sono e quello che amo, calpestando me stesso e i miei valori.

"Non siamo noi a scegliere la nostra natura, possiamo solo imparare a conoscerla ed amarla per quello che è"

"Non siamo noi a scegliere la nostra natura, possiamo solo imparare a conoscerla ed amarla per quello che è"

  • Home

Influenza… O La Stranezza Della Mutua

Da ieri sono bloccato a casa con l’influenza e solo stasera riesco a rilassarmi un attimo senza il dolorosissimo male alla testa che mi accompagna in questa convalescenza.

In altri paesi la mutua non esiste, a volte la mutua è una salvezza ma è anche un grosso peso sui padroni, comunque rimango dell’idea che i giorni devono essere minimi e chi abusa della mutua in realtà rovina l’intero stato, non sono sempre i politici ad avere le mani sporche ma siamo anche noi cittadini a volte che ci approfittiamo dei nostri diritti e, abusando di essi andiamo ad alzare il debito pubblico della sanità che poi ricade su noi stessi.

Oggi il dottore mi ha chiesto se volevo tutta la

Leggi Tutto Nessun Commento

Sottogonna Da Amazon

Oggi mi è arrivato da Amazon un bellissimo sottogonna, pagato 24 € e adesso che lo sto indossando lo trovo voluminoso morbido e delicato come piace a me.

Stasera mentre mi guardo allo specchio vestito con il sottogonna e la gonna bianca posso dire che mi piaccio, mi sembro vestito anni 50 con le gonne da Rokkabilly che amo tantissimo.

Con la gonna sopra in chiffon sembra un paradiso di morbidezza, un sogno che realizzo ogni volta che  indosso qualcosa del genere, amo il volume la delicatezza e la morbidezza insieme alla follia e stasera ne ho un esempio fino al ginocchio.

Leggi Tutto Nessun Commento

Deficit Memoria Anterograda E Isolamento

Mano a mano che passa il tempo sto cercando di osservare il funzionamento della mia mente con la conoscenza del mio deficit sulla memoria anterograda.

Questo deficit ha effetto ha effetto sia sui brevi istanti che su un arco temporale che parte dagli inizi della mia infanzia.

Mi capita spesso di trovarmi in mezzo alle persone e sentire le loro esperienze e i loro discorsi, quello che mi capita è che avendo un tempo di memorizzazione limitato associo sono una piccola parte dei loro discorsi con le mie esperienze e il mio vissuto, poi se calcoliamo se quello che è rimasto del mio vissuto è assai limitato mi ritrovo ogni volta ad ascoltare cose che per la maggior parte non ricordo e non associo lasciandomi

Leggi Tutto Nessun Commento

Suono Non Contrastato e Isolamento

Ieri sera mi è capitato di andare a cena in un locale a Modena, c’era anche un grosso rumore di fondo e non potendo isolare l’informazione dal disturbo in me si è creata una forte sensazione di isolamento e smarrimento, sono dovuto scappare via perchè il mio umore stava virando verso il basso e il disagio si faceva più forte.

Quello che mi dava disagio era anche il fatto che vedevo le persone attorno a me che suddividevano il rumore dall’informazione e, quando io mi vedevo l’unico a non riuscire a fare questa cosa la mia attenzione finiva sul mio disagio psichico vedendomi attraverso gli occhi degli altri come

Leggi Tutto Nessun Commento