Migliorarsi E Non Saperlo

Mi capita spesso che molte persone cercano di farmi notare i miei miglioramenti e io non sono quasi mai consapevole dei miglioramenti che faccio o che ho fatto.

Tutto questo in molte cose crea una perdita di motivazione e di autostima, il concetto di migliorare o migliorarsi viene perduto crollando nella consapevolezza di inadeguatezza e di incapacità.

Forse posso provare a citare il perchè:

ho preso consapevolezza che non ho un buon accesso ai miei ricordi e perdo la stragrande maggioranza

Leggi Tutto Nessun Commento

Inadattamento Sociale

Molte volte rimurgino come trovare una soluzione al mio isolamento, ma spesso fallisco e con molta difficoltà adatto alla situazione sociale in cui mi trovo.

Mi accorgo sempre di più che analizzo sempre la situazione ma è come se le soluzioni che cerco non arrivano mai.

Spesso quando ci si confronta con gli altri in presenza di una patologia mentale si finisce sempre per ascoltare soluzioni e frasi fatte che non si adattano a noi stessi e alla nostra situazione e molte volte è difficile trovare uno spunto dal confronto con altri.

Quando il confronto è poco producente per me stesso alla fine finisco che ho un rigetto di chi mi ascolta fino a vedere la persona che mi ascolta come un estraneo

Leggi Tutto Nessun Commento

Essere Introversi

Oggi su Huffington Post ho trovato un articolo che con poche vignette cerca di spiegare l’introversione.

Per quello che posso dire a riguardo è che in gruppo non mi sono mai sentito a mio agio, in gruppo smetto di esistere ed esisto solo nei rapporti di una o due persone.

Una persona come me introversa non ha bisogno di stare

Leggi Tutto Nessun Commento

Sbirciare Tra Le Ex

mammaSono andato nel profilo internet di Silvia Bet e ho scoperto che è diventata mamma, sono felice per lei ma questo segna anche la fine di qualsiasi sogno di parlare con lei, non so quello che è stato per me il primo amore e vedere la fine di questo mi fa capire che le sconfitte, le umiliazioni le perdite è quello che ci rende più forti, è molto difficile subire umiliazioni accettare che nulla può cambiare le cose, accettare il proprio fallimento è la cosa più difficile per ognuno di noi, ma quando lo si fa e si riesce a farlo in mezzo agli altri forse si abbandona quella competizione faticosa e assurda che rovina me stesso e chi ho avuto intorno.

Leggi Tutto Nessun Commento