Sensazioni

In questi giorni mi sento in colpa perchè ho preso un sacco di giochi in questi anni e non ci gioco, gioco sempre ai soliti multiplayer e cerco di evadere dalle sensazioni di colpevolezza con imposizioni o ragionamento.

Forse questa è pura follia, è quello che ho sempre fatto ma è anche un rifiutarsi di vivere con le proprie sensazioni e i propri errori.

trovare una soluzione a questo problema forse è la cosa più folle che ho sempre fatto, forse invece quello che mi sento di fare è vivere con i miei errori e le mie colpe con le conseguenti sensazioni, cercare una soluzione per evitare di viverle forse è da immaturi o anche da ingenuità, perchè invece non iniziare a dire ok ho sbagliato e adesso mi tengo le mie colpe e i miei errori senza cercare di obbligarsi a fare cose insensate che rovinano solo l’esistenza e non portano a nulla.

Ad esempio ho preso Tomb Raider e l’ho lasciato li e anche altri giochi da campagna o anche Titanfall 2 che non mi piace perchè devo obbligare me stesso a giocarci solo perchè li ho comprati e ho speso dei soldi?

Con i giochi magari è una stupidata ma questo accade anche in altre situazioni, anche da un punto di vista affettivo o relazionale, per cui finisco per vivere male me stesso e anche le mie relazioni a volte.

Questo ragionamento a volte lo avevo fatto anche con la fotografia, ho speso un sacco in atrezzatura e mi sentivo in obbligo di usarla, se veramente dovrei vivere questa passione in questa maniera allora forse farei meglio a vendere tutto e cercare qualcosa che si addice più a me, comunque la foto mi piace, ma non sempre a volte ci sono dei periodi che non ho voglia di fare foto come ad esempio oggi non volevo giocare a tomb raider e questi momenti spesso li vivo come un momento di colpa o di svalutazione verso me stesso. Credo che così non possa andare, forse devo accettare che anche se ho fatto spese enormi non devo sentirmi in obbligo di essere dipendente da quello che ho speso ma anzi se non mi va più allora forse dovrei vendere qualcosa, cosa che per ora non ho intenzione di fare.

Poi anche se a volte mi sento in colpa cercare di trovare una soluzione è solo rimurginare e impazzire per nulla, così non si va da nessuna parte…

Tags: , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento