Archivia per dicembre, 2017

Essere Liberi

Siamo arrivati a fine anno e sto prendendo consapevolezza che le mie problematiche legate alla mia persona esistono perchè fingo di essere una persona immaginaria cercando di nascondere quello che realmente sono.

Mi capita questo su tutto, non sono sincero con gli altri perchè ho paura della mia diversità, quello che mi spaventa maggiormente è che la mia libertà ha un prezzo molto caro da pagare, una malattia mentale e una identità sessuale indefinita che mi porta a chiudermi in me stesso e nascondermi dietro le mie paure.

La verità è molto più semplice ma non ho il coraggio di affrontarla,

Leggi Tutto Nessun Commento

Come Fare Per essere Più Intelligenti?

Da qualche tempo mi sono un po’ arenato nella mia lotta verso i miei deficit cognitivi.

Molte cose che mi creano difficoltà fanno nascere un forte rimurginio non sempre controllabile.

In mancanza di soluzioni pratiche e semplici la mente automaticamente le cerca fino a stressarsi, più il deficit cognitivo è profondo e più il rimurginio è vivo, poichè diminuisce la capacità di risolvere i problemi e le difficoltà.

Molte volte lotto con me stesso per affrontare questa situazione

Leggi Tutto Nessun Commento

Si Va A letto Brilli…

Stasera sono andato in bar e una conoscente mi ha chiamato scherzosamente teletubbies, toccandomi il pancino…

Non mi importa nulla per come mi chiama, mi sta anche simpatica questa ragazzina, però il pancino a volte è sconveniente anche se stasera non mi sembrava gonfio come gli altri giorni.

Mi sono messo da solo in un angolo sperando di incontrare qualcuno che conoscevo, l’attesa è stata ripagata in parte, le mie aspettative che qualcuno venisse da me sono state pagate ma di gnocche zero assoluto.

C’è una ragazza che ogni tanto mi dice qualcosa ma non la conosco e rimango

Leggi Tutto Nessun Commento

Una Attesa Inutile

Oggi aspettavo l’ Elisa e ho rinunciato andare in palestra, ho provato aspettarla comunque anche se non ero certo che ci incontravamo.

Aveva da fare oggi, quando penso che torna dalla Scozia e deve fare i suoi giri mi viene da dire che il tempo stringe molto per lei, ma mi sembra anche di accorgermi che me ne dedica anche meno, forse l’interesse verso i miei confronti con la distanza e il matrimonio è andato scemando.

Nonostante ciò a volte mi comporto come un cagnolino che la aspetta sempre anche se forse non dovrei aspettarla, dovrei rispettare di più i miei tempi e non dare così importanza al suo arrivo in Italia.

Leggi Tutto Nessun Commento