Ingoiare Velocemente

ingoiareAlcune volte mi sono detto di cercare di mangiare più lentamente, non mi sono mai ricordato di farlo e l’ansia di fare in fretta o la estrema golosità mi porta a non masticare bene i cibi e a ingoiarli in brevissimo tempo.

Vorrei cercare quando mi ricordo di cercare di fare una ginnastica di masticazione più lenta e magari cercare di assaporare di più il cibo che mangio perchè dalla gran velocità percepisco solo una minima parte del gusto e del sapore di quello che mangio.

Credo che il gonfiore addominale e l’aumento di peso oltre che per la birra e le bevande alcoliche derivi anche dalla gran velocità con cui deglutisco i cibi, in pratica non masticandoli e assaporandoli rendo più difficile la digestione e avendo la digestione più pesante questo si ripercuote anche sulla mia forma fisica sulla stanchezza e sulla lucidità, portandomi a essere un mezzo zombie quando ho finito di mangiare.

Un amico oggi mi ha detto e credo che dica delle cose vere che noi sentiamo la sazietà 20 minuti dopo avere finito di mangiare per cui se così fosse quello che io faccio mentre divoro porterei il mio corpo ad assumere un carico molto maggiore in quell’intervallo in cui il corpo è sazio e ci arriva il segnale, arrivando a una congestione del sistema digerente.

Direi che cercare di mangiare più lentamente e deglutire più lentamente oltre che avere la possibilità di perdere peso potrei riportare una digestione più sana e meno incisiva a livello fisico senza portarmi alla stanchezza e alla perdita di lucidità mentale.

A volte ho provato ma la consapevolezza che il danno lo faccio io con le mie azioni credo che possa portare a essere più responsabili e più coerenti con quello che si fa prendendo le giuste misure e le giuste distanze da quello che ci fa male e ci crea danni fisici e psichici.

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento