• Home
  • Psicologia
  • Imparare A Respirare Per Controllare Panico E Agitazione

Imparare A Respirare Per Controllare Panico E Agitazione

respirazioneOggi ho fatto la mia uscita di NorthWalking e quando ho fatto 3 volte la gradinata della chiesa ero molto affaticato il cuore batteva forte e il respiro voleva seguire il cuore.

Oggi ho provato contrastare il respiro veloce cercando di rallentarlo anche se il cuore batteva a mille e ero iperaffaticato.

La mia idea che non so se può essere considerata mia si basa sul fatto che se si cerca di contrastare il respiro veloce rallentandolo e cercando di respirare più piano possibile non si va in iperventilazione e il cervello non viene drogato dall’ossigeno in eccedenza, per cui rallentando andando in contrasto con il bisogno corporeo ci si può allenare a non drogare il cervello di aria e se il cervello non si droga è più facile mantenere il controllo della situazione e non perderla di vista come il più delle volte capita in stati di panico e di agitazione.

Tags: , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento