Insoddisfazione sessuale e affettiva

escortNon è semplice vivere senza gli affetti desiderati e vivere senza un minimo di contatto umano.

Molte volte ho peccato di idealismo e immaginazione, ma l’assenza di esperienze dovute all’isolamento porta molte persone come me a immaginarsi l’affetto invece che viverlo nel reale.

Non sempre le donne di cortesia solo la soluzione più adeguata, donne bellissime dolci sensuali che ti trattano da mille e una notte, ma dentro di te sai che i soldi sono solo l’unico interesse che hanno e è un mestiere, io sono solo un mezzo per farle avere dei soldi con i quali loro vivono.

Mi è capitato di conoscere alcune donne di cortesia, se non fosse per loro sarei ancora vergine e non avrei altre alternative, ci vado raramente anche perchè non me lo posso permettere, il sesso non è mai anafettivo, ma non sempre è piacevole se dentro di se si sa che non c’è un interesse reciproco. Certo per saperlo bisogna frequentarsi e conoscersi ma andandoci così di rado e oltretutto con le cure che faccio che mi rendono quasi impotente non è semplice avere rapporti e se non funzionano alcune cose se ne cercano altre, non sempre quello che si crede è la migliore cosa, a volte ci sono cose molto più appaganti che hanno più a che fare con l’affetto che con il sesso, anche se non toglie che il contatto fisico è una cosa importante per tutti e sono parecchi mesi che non ne ho alcuno.

Il conatto fisico aiuta la cura di se e la propria autosima magari associato con una buona dose di reciproco interesse e affettività, questo nella mia vita manca e non è facile vivere con queste mancanze per molte persone soprattutto per un uomo, anche se sono molto effemminato i miei bisogni maschili esistono e la non riuscire a soddisfare questi bisogni provoca alterazioni della persona e dell’umore come oggi portandomi in crisi profonde e ansiose.

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento